È online l’album Parole Oltre I Muri, il terzo registrato all’interno del carcere di Monza dai ragazzi detenuti che hanno seguito il laboratorio con il rapper Kiave nell’ambito del progetto Parole Oltre I Muri*!

Ecco le nove tracce scritte sui beat di Apollo Brown da Manna, Mario Mof, Giacomo, Patrice e Entu. Ascolta ParoleOltreIMuri su Soundcloud insieme agli album delle scorse edizioni: Second Round e Potere alle Parole.

Insieme all’album, lanciamo ufficialmente Il Razzismo è una brutta storia #Registriamone1Altra, la raccolta fondi online per la creazione di una sala di registrazione nel carcere di Monza. Scopri di più, dona e passaparola!

parole oltre raccolta fondi

Il concerto di Parole Oltre I Muri il 9 luglio all’Arci Scuotivento 

*Parole oltre i muri è un progetto realizzato grazie al sostegno della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza e del Centro Servizi per il Volontariato della Comunità di Monza e Brianza (CSV M&B), è basato sulla cultura e sullo storytelling per creare coesione fra parti della società normalmente distanti e un nuovo senso di cittadinanza. I muri che il progetto ha l’obiettivo di superare sono fisici – quelli della Casa Circondariale di Monza – e mentali – i pregiudizi e i blocchi alla base delle solitudini urbane che ci appartengono e in cui siamo immersi.

Articolo pubblicato in Articoli, il 18 luglio 2016