Che cos’è La Scuola Oltre La Siepe?

Ispirati dall’agenzia educativa internazionale Facing History and Ourselves  e supportati dal Consolato Generale USA di Milano, abbiamo prodotto una risorsa didattica per insegnanti ed educatori che vogliono riscoprire Il buio oltre la siepe di Harper Lee.
La Scuola Oltre la Siepe si rivolge agli studenti tra gli 11 e i 18 anni, per imparare a combattere i nostri pregiudizi quotidiani e diventare promotori attivi della cultura della non-discriminazione e dell’inclusione, esattamente come Atticus insegna alla figlia Scout:

«Voglio insegnarti un trucco, Scout, se vuoi capire una persona devi considerare le cose dal suo punto di vista»

«E cioè?»

«Devi cercare di metterti nei suoi panni e andarci a spasso» 

Qui sotto il kit didattico da scaricare insieme ad alcune strategie dell’agenzia Facing History and Ourselves che abbiamo tradotto e adattato per le scuole italiane.
Potete personalizzarearricchire il percorso con diversi materiali supplementari, risorse multimediali e approfondimenti storici, e partecipare con le vostre classi al Concorso #DallEmpatiaAllAzione. 

Il kit didattico è stato presentato il 5 e 6 ottobre ai primi 70 docenti in occasione di BookCity Milano per le Scuole 2016 e abbiamo ancora delle copie disponibili (Guida stampata + DVD 2 di Look Around. Per non restare indifferenti).  Se vuoi richiedere una copia scrivi a: info@razzismobruttastoria.net con oggetto La Scuola Oltre La Siepe, e non dimenticare di compilare il questionario di valutazione finale!

La Scuola Oltre la Siepe non è solo un kit!

15282055_10154317396912669_1575562846_n– 5 Proiezioni per le scuole del film Il buio oltre la siepe di Robert Mulligan con Gregory Peck presso il MIC Cineteca Milano, accompagnate da incontri con “testimonial” che hanno raccontato come combattono le ingiustizie oggi! Un assaggio nei podcast qui.

  • incontro di formazione per docenti con l’esperta americana di didattica interculturale Delia Pompa
  • Dall’empatia all’azione – Concorso per le scuole!
  • Evento finale di incontro con la storyteller rifugiata Clemantine Wamaryia, con 400 studenti, all’Auditorium del Liceo C. Beccaria, e premiazione concorso.
us-consulate-logo2