Delegazione Razzismo Brutta Storia a Bruxelles con eurodeputati PD: il racconto e i video

78867968_2865868436797280_4540279459827154944_n

Martedì 10 dicembre la Delegazione Razzismo Brutta Storia – come parte del programma di incontri  con vari interlocutori delle Istituzioni europee e della società civile a Bruxelles – ha incontrato alcune e alcuni Europarlamentari italiani: Giuliano Pisapia,  Patrizia Toia, Franco Roberti, Pierfrancesco Majorino, Brando Benifei, Pina Picierno e Pietro Bartolo.

É stato un momento di confronto in cui si è parlato della situazione in Italia e in Europa, dell’assenza – e necessità – di rappresentazione dei gruppi di minoranza, della situazione di stallo della Legge sulla Cittadinanza Italiana, dell’urgenza di un ascolto profondo e di un impegno concreto, del cambiamento culturale che non può più aspettare.

78904304_2865868483463942_3634386125985939456_n

Un incontro produttivo da cui sono emersi aspetti fondamentali per un contrasto efficace al razzismo e alle varie forme che assume la discriminazione

  • Il razzismo ha radici storico-culturali profonde e su queste è necessario avviare un attento lavoro di analisi, educazione e formazione;
  • L’ascolto, la partecipazione e il protagonismo delle minoranze razzializzate è un presupposto essenziale per una battaglia efficace al razzismo;
  • Istituzioni pubbliche e norme che producono attivamente esclusione e razzismo devono essere oggetto di riforme sostanziali;
  • La dimensione europea può giocare un ruolo propulsivo nel superamento degli interessi dei singoli Stati.

Scarica qui il riassunto dell’evento e guarda qui sotto i video degli interventi degli attivisti.

Andi Nganso di Festival Divercity

Ozlem Onder di Unione Nazionale Esuli e Rifugiati

Ivo Passler di Human Rights International

Rahel Sereke di Cambio Passo Onlus

Eva Rizzin – Ricercatrice Sinta dell’Università di Verona

Lorena della scuola media Manara

Daniel Ilfai di Cambio Passo Onlus

05 gennaio 2020